Gianluca Falanga

Gianluca Falanga

Picture of the author

L’altra metà della memoria. Riflessioni su monumenti, memoriali e cultura della memoria nell’ex Germania comunista

Gianluca Falanga
Gianluca Falanga
,
L'Est della Germania è il nuovo banco di prova per un Paese che ha fatto della riflessione sulla propria drammatica storia del secolo scorso la cifra distintiva della sua contemporanea civiltà democratica. Il processo di appropriazione collettiva del passato nazista non ha riguardato le generazioni cresciute e formate nel cosiddetto socialismo reale, l'eredità ideologica e culturale della quarantennale dittatura comunista pesa, ma offre anche l'opportunità di rilanciare la "battaglia della memoria", rispondendo all'urgenza di una narrazione storica complessa, stratificata e plurale, sensibile anche alle peculiari esperienze del totalitarismo comunista.

La ciurma

Viviamo in un'epoca in cui imperversa la "dittatura del presente", in cui il passato è imbalsamato ed è un semplice guardiano dell'esistente. Così nello spazio pubblico e nel senso comune il ricorso alla storia serve troppo spesso per legittimare l'ordine del discorso dominante.

Crediamo fermamente nella necessità di ridefinire l'orizzonte pubblico della storia, ribadendo la natura dinamica e processuale del passato.

Unisciti a noi